sabato 18 febbraio 2012

Empanada peruana


EMPANADITAS PERUANAS





Vi avevo già presentato un tipo di empanada, che per mia fantasia avevo chiamato
" Empanada della Mariella " perché , per comodità , a volte uso la pasta sfoglia già pronta in rotolo.

In Perù chiaramente si usa preparare la pasta e oggi vi voglio presentare attraverso un breve video quanto in realtà sia veloce e semplice prepararle anche nella maniera tradizionale.
Per prima cosa bisogna procurarsi lo stampo, si trova nel reparto casalinghi dei grandi magazzini, il mio è di diametro 12 cm.  E L'HO COMPERATO SU AMAZON.CO.UK



Poi, se l'avete, è meglio usare la macchina per tirare la pasta perché si fa meno fatica..altrimenti usate il mattarello.

Per la pasta questa è la dose: 1 kg di farina bianca 00,
200 gr di margarina morbida in vaschetta,
400 ml di acqua tiepida con disciolti 2 cucchiaini di sale fino.

In una terrina versare tutta la farina e  la margarina e ammassare bene con le mani e poi aggiungere l'acqua: continuare ad impastare e poi versare il composto sul tavolo e impastare ancora molto bene fino a quando la pasta sia ben liscia ed elastica.

 A questo punto si fanno delle palline grosse come mandarini e si infilano nella macchina della pasta nella misura 3: la sfoglia è decisamente più grossa di quella della pasta per le lasagne.


Si adagia la pasta sullo stampo per empanadas, riempie con un cucchiaio di ripieno –







vedi ricetta  Ricetta  Empanada della Mariella
si chiudono bene e si infornano in forno a circa 190° finché  non diventano dorate.



Andrebbero spennellate con dell'uovo sbattuto.. ma a me non piace l'odore dell'uovo allora salto il passaggio e le spennello con latte soltanto.
Sono ottime come merenda o come cena  informale con della birra fresca..

 ¡Provecho!




video